Religione

Circa il 60% della popolazione libanese pratica la religione musulmana, suddividendosi fra sciiti, sunniti e drusi, mentre il restante 40% è di fede cristiana, che comprende vari gruppi come i moroniti, i greci-ortodossi, i caldei e i protestanti. Al giorno d’oggi lo stato riconosce ufficialmente 18 confessioni religiose. Per non compromettere gli equilibri religiosi, lo stato ha riconosciuto la cittadinanza libanese ai profughi palestinesi di religione cristiana, cittadinanza che invece è stata negata ai musulmani sunniti palestinesi.