Ambiente

Il Libano è lo stato più piccolo del Medio Oriente, con un estensione di soli 10.400 Kmq, e confina con la Siria a nord e a est, con la Palestina a sud e con il Mar Mediterraneo a ovest. I principali fiumi sono il Nahr al-Kabir Litani, che, con i suoi 150 Km di lunghezza, delimita il confine nord, e l’Oronte, lungo 571 Km, mentre il lago più importante è quello di Qara’ūn. Il Libano è anche il paese più alberato di tutto il Medio Oriente ed il simbolo della flora libanese e del paese tutto e il cedro, frutto che ora troviamo raramente e in piccole zone sulle versanti delle montagne, ma che un tempo riempiva di foreste il Libano. La fauna libanese è molto varia e comprende diverse specie di uccelli rapaci nelle zone montane, e uccelli marini, tartarughe verdi e foche monache nelle zone costiere, in particolar modo nel Parco di Palm Islands.